#castello di gabbiano Tag

  • All
  • News
  • Senza categoria
Le Selezioni Castello di Gabbiano:Moveo

Le Selezioni di Castello di Gabbiano: Mŏvĕo

 Il nuovo anno porta con sè una nuova etichetta da Le Selezioni di Castello di Gabbiano: Mŏvĕo (era annunciato!).Un vino rosato, che raccoglie in sé tutti i significati del suo nome.Mŏvĕo[Latino]= muovere, mettere in movimento - agitare, scuotere - mutare, cambiare, trasformare- intraprendere, incominciare - commuovere, intenerire, turbare, impressionare - distogliere, far cambiare parere - provocare, produrre, suscitare -  danzare.Una diversa interpretazione del sangiovese che, prodotto secondo metodo ancestrale, si propone ‘mosso’, frizzante.Per i brindisi a ogni traguardo che raggiungeremo

Castello di Natale_Xmas

Christmas however

The strength of Christmas : with or without family lunches, parties, hugs, toasts and gifts, Christmas always comes anyway. For everyone. Silence perhaps will make it easier to feel its greatness.La forza del Natale: con o senza i pranzi in famiglia, le feste, gli abbracci, i brindisi e i regali, Natale comunque arriva sempre. Per tutti. Nel silenzio forse sarà più facile sentirne la grandezza.

UVA PRETIOSA

Ci sono delle parole chiave che guidano il nostro cammino da sempre, non ci eravamo mai resi conto che si riassumono tutte in due parole:  Uva Pretiosa.‎Oggi Castello di Gabbiano è capofila del Progetto UVA PRETIOSA.Il settore enologico è alla ricerca di soluzioni innovative per lo sviluppo di prodotti commercializzabili ottenuti da operazioni di valorizzazione degli scarti industriali.Il progetto UVA PRETIOSA intende affrontare le tematiche di riutilizzo e di valorizzazione dei sottoprodotti della filiera viti-enologica in un'ottica di economia circolare.La

2016 Cavaliere d’Oro BELLEZZA di Castello di Gabbiano @VINOUS

Our 2016 Cavaliere d'Oro Bellezza Gran Selezione Chianti Classico continues to collect awards.  Here is last review by Antonio Galloni @Vinous.Il nostro Cavaliere d'Oro Chianti Classico Gran Selezione Bellezza 2016 continua a raccogliere riconoscimenti. Ecco l'ultima recensione di Antonio Galloni @Vinous.

WineSpectator wine of the week…..

2018 Cavaliere d’Oro Gabbiano Chianti is featured as Wine Spectator’s ‘Wine of the Week’ in today’s Sips & Tips newsletterA tip to add warmth to the Thanksgiving celebration!

WineEnthusiast_Castello di Gabbiano new ratings

Nuovi riconoscimenti per i nostri vini da WineEnthusiast

In questo particolare e difficile periodo storico sono poche le buone notizie, noi le riceviamo, ancora una volta, grazie ai nostri vini, da WineEnthusiast:93     Castello di Gabbiano 2016 Cavaliere d'Oro Bellezza Gran Selezione Chianti Classico   90     Castello di Gabbiano 2016 Cavaliere d'Oro Riserva Chianti Classico89Best Buy         Castello di Gabbiano 2017 Cavaliere d'Oro Chianti Classico  

Primi assaggi Olio nuovo

Dal frantoio del castello le prime considerazioni sulla frangitura di quest’anno: dal punto di vista quantitativo un’annata molto soddisfacente, quindi tante olive, purtroppo la resa è bassa(sotto l’11%), ma la qualità dell’olio è molto buona!  L’olio 2020, a livello organolettico, risulta molto caratteristico, ricco di aromi e sapore, con la tipica nota amara del nostro olio.Presto in bottiglia!

La frangitura delle olive

La frangitura delle olive ha luogo immediatamente dopo la raccolta presso il frantoio del castello: il processo intero, che prevede la pulitura e successiva lavatura delle olive, la frangitura a martelli e l’estrazione per centrifuga, avviene a freddo(non oltre 27°C)

Raccolta Olive iniziata

Abbiamo iniziato la raccolta delle olive: in attesa di ascoltare le parole dell’agronomo sullo stato delle olive e i primi assaggi dell’olio nuovo, condividiamo qualche immagine suggestiva

Vendemmia 2020 : le parole dell’enologo

(…leggi puntate precedenti: qui)  Sono sempre le ultimissime settimane della stagione di maturazione delle uve a determinare la qualità finale dell’annata.  Infatti, l’annata 2020 qualitativamente non è stata facile, sebbene le premesse fossero ottime fino a 3 settimane prima della raccolta. Con l’arrivo delle piogge sulla fine di Settembre ed inizio Ottobre tutto si è complicato.Avendo un’ampia estensione di vigneti, ogni anno riscontriamo espressioni diverse nei nostri vigneti di SANGIOVESE: quest’anno più che mai l’ubicazione e l’esposizione di ogni vigneto hanno

Vendemmia 2020 : Fine

(…leggi puntate precedenti: qui) La nostra vendemmia è terminata, tutte le uve sono in cantina.Quest’anno la vendemmia è stata un po’ anticipata nei vigneti più giovani che avevano sofferto un po’ le alte temperature e lo stress idrico nel corso del mese di Agosto.  Ma alla fine un po’ accelerata, a causa delle piogge incalzanti da fine Settembre.Anche lo scorso anno la vendemmia non è stata lunga, paragoniamo le nostre date di vendemmia tra il 2019 e il 2020:2019

Vendemmia 2020: aggiornamenti dalla cantina

(…leggi puntate precedenti: qui)  La vendemmia procede, le uve Sangiovese che hanno già raggiunto la loro piena maturazione arrivano in cantina e intraprendono il loro processo di trasformazione. La maggior parte di queste uve compiranno la fermentazione alcolica in piccoli tini di acciaio – solo per alcune uve sangiovese la scelta ricade sulla fermentazione in legno.  In questo caso utilizziamo barriques cosidette “sfinite”, di terzo o quarto passaggio.

Castello di Gabbiano

Vendemmia 2020 : aggiornamenti dalla vigna

(…leggi puntate precedenti: qui)La raccolta procede.  Abbiamo raccolto circa 5000 ql di uva su 100 ettari - rese basse(meno di 45 ql/ettaro) che hanno confermato la nostra PREVISIONE - rimangono circa 50 ettari tra sangiovese,  cabernet e petit verdot.Abbiamo iniziato a raccogliere le uve sangiovesi migliori per il nostro Chianti Classico Riserva: grande SODDISFAZIONE,  i sangiovesi sono ancora sani e belli, nonostante le ripetute piogge.La PREOCCUPAZIONE ora è piuttosto rappresentata dai terreni intrisi d’acqua, in alcuni non potremo utilizzare le

Vendemmia 2020: il periodo è intenso

(…leggi seconda puntata qui) In vigna continua la raccolta delle uve, a singhiozzo per via delle pioggie improvvise, ma siamo tranquilli, le uve più delicate sono già raccolte e quelle ancora sulle piante godono di ottima salute. In cantina le fermentazioni sono partite e procedono sotto il vigile sguardo degli enologi. Intanto, nella cantina di invecchiamento i nostri cantinieri sono alle prese con le consegne dei legni nuovi, per la nuova annata. Le barriques in Rovere Francese e qualche botte

Vendemmia 2020: seconda puntata

(…leggi prima puntata: qui) Siamo arrivati quasi a fine Settembre, il clima è stato favorevole, permettendo di raggiungere una maturazione piena, nella maggior parte dei nostri vigneti. Le uve Merlot e Colorino sono raccolte, abbiamo iniziato a raccogliere anche le uve  Sangiovese nei vigneti più giovani, quella parte di uve che ci garantiranno la freschezza che sempre desideriamo trovare nei nostri vini. E’ arrivata un po’ di acqua, ma non dannosa, le uve sono belle e perfettamente sane, possiamo attendere ancora

Incontro alla vendemmia 2020

Uno dei momenti più belli in un’azienda vitivinicola: l’avvicinarsi della vendemmia.Un percorso che giunge a compimento. L’andamento climatico, le scelte fatte e il lavoro di tutta la stagione andranno a riassumersi in ogni grappolo di uva che coglieremo.  L’uva che porteremo in cantina sarà la nostra prima pagella di quest’anno.E’ stata una stagione favorevole sia dal punto di vista delle precipitazioni, abbondanti in autunno ed inizio primavera, sia da quello della temperatura. L’estate è proseguita con temperature alte, soprattutto nel

Cavaliere d’Oro Castello di Gabbiano wines @ JS

Once again, Cavaliere d'Oro Castello di Gabbiano wines are confirmed as high quality wines by James Suckling.91 Gabbiano Chianti Classico , 93 Castello di Gabbiano Riserva Chianti Classico,  92 Bellezza Gran Selezione  Chianti Classico,  92 Alleanza IGT Toscana Ancora una volta i vini Cavaliere d’Oro Castello di Gabbiano si confermano per James Suckling vini di alta qualità.

CASTELLO DI GABBIANO partner in LIFE GREEN GRAPES project

“Nuovi protocolli per la difesa della vite con tecniche agronomiche”Castello di Gabbiano vanta una storia secolare, desideriamo garantire a questa realtà e al territorio che l’accoglie un futuro altrettanto duraturo.Per questo motivo la sostenibilità della nostra produzione è il fondamento della nostra politica aziendale.Tra le diverse scelte intraprese a questo scopo, abbiamo sposato il progetto LIFE GREEN GRAPES.LIFE GREEN GRAPES mira a mettere a punto protocolli di difesa della vite in vivaio e in vigneto per la produzione di uva

Le visite a Castello di Gabbiano di nuovo aperte!

Da Venerdì 3 Luglio il nostro staff ospitalità potrà di nuovo accogliere i visitatori, che potranno non solo accedere all’enoteca per i loro acquisti, ma potranno anche godere di visite e degustazioni.Il nostri operatori sono formati per poter assicurare ai clienti le condizioni di sicurezza.Le degustazioni avranno luogo all’aperto.  E’ possibile scegliere la formula di visita più gradita e prenotarsi con un solo click dal nostro sito.Vi aspettiamo a godere di nuovo insieme un sorso di vita!

Castello di Gabbiano riapre!

Una risposta al desiderio di libertà, natura, benessere e relax. Nella bellissima Toscana, regione nota in tutto il mondo per le città d’arte, la storia, il paesaggio, il vino e il cibo, Castello di Gabbiano riapre!  Le belle camere del castello, e i cinque comodi  appartamenti nelle case coloniche della fattoria, sono pronte ad accogliere di nuovo i nostri clienti. Gli ampi spazi esterni attrezzati, i giardini del castello e la grande piscina, consentono di offrire ai nostri ospiti diverse

Rosato_"Le Selezioni" Castello di Gabbiano

50 sfumature di ROSA: “Le Selezioni” di Castello di Gabbiano Rosato

"Le Selezioni" di Castello di Gabbiano è una collezione di vini monovarietali prodotti con una selezione di uve dei nostri vigneti del castello.  Solo le uve migliori di un vitigno, e solo nelle annate in cui il vitigno si esprime al meglio. Oggi esce "Le Selezioni" di Castello di Gabbiano Rosato 2019. E’ un rosato da uve Sangiovese.Questa primavera, così anomala nelle nostre attuali vite quotidiane, col suo tepore, la sua luce e le premesse di una bella stagione, ci

Cavaliere d’Oro Dark Knight

Il nome Dark Knight qualcuno già lo conosce bene, lo porta un vino che nasce nella nostra cantina e incontra il consenso di tanti consumatori. Non intendiamo deluderli, continueremo a produrlo(è confermato!). Ma da oggi esiste un ‘fratello maggiore’ che porta lo stesso nome, ma indossa il cappello “Cavaliere d’Oro” (il nuovo brand lanciato nel 2019 da TWE, con l’intenzione di ampliare l’offerta di vini Italiani, includendo denominazioni di diverse regioni). Quindi diamo il benvenuto al Cavaliere d’Oro Dark Knight,

sipping life at your home

Un sorso di vita direttamente a casa vostra

In una situazione di normalità, per noi, a Castello di Gabbiano, accogliere i nostri visitatori, offrire l’esperienza di una visita al castello, alle cantine, ai vigneti e condividere con loro la degustazione dei nostri vini, è sempre un momento felice e gratificante.  Vederli partire contenti e soddisfatti del tempo trascorso insieme a noi e con i loro vini favoriti che potranno godere a casa, premia il nostro lavoro e appaga le nostre aspettative.In questo momento questo non è possibile, lo

castello di gabbiano

Un raccolto inconsueto!

La natura non si arresta mai, il ciclo della vita continua, sempre, in ogni momento, qualsiasi condizione l’umanità stia vivendo. Questo è il messaggio positivo che ci dà la natura. Noi lo cogliamo. E se anche ci sono momenti in cui non necessita la nostra mano per continuare il suo ciclo, noi la mano la adoperiamo comunque. In questo periodo, in giorni in cui il nostro lavoro non è consentito nella sua consuetudine, ci adoperiamo a ripulire la plastica delle

La fortuna di vivere in uno dei paesi più belli del nostro pianeta: l’Italia

La Terra, un pianeta meraviglioso. Oggi questa pandemia, che ha viaggiato in tutto il mondo,  costringe tutti a fermarci, sospendere ogni attività, chiuderci nelle nostre case, limitarci nei nostri spostamenti. Ma sappiamo che, con l’impegno di tutti, la fermeremo e con il grande impegno della scienza la vinceremo. Il futuro più prossimo ci vedrà godere un po’ più libertà, potremo iniziare a uscire con le dovute precauzioni, muoverci un po’, programmare qualche breve spostamento, qualche gita. E allora ci renderemo

2015 Bellezza chianti Classico Gran Selezione @ Wine-Searcher

Wine-Searcher.com:   in the article ‘Chianti's Top Tier Grows Up’  wine writer W. Blake Gray says of the 2015 Castello di Gabbiano Cavaliere d'Oro Bellezza Chianti Classico Gran Selezione: “Nice characteristic Chianti Classico, with notes of dried cherries, a bit of tobacco and leather. This reminds me of a Riserva in that its tannins are more noticeable than many Gran Seleziones. The Gran Selezione category might be most useful for these large-company wines; this is a very characteristic Chianti Classico that

I nostri vini raccontano qualità: Decanter conferma

I riconoscimenti che i nostri vini ricevono continuano a confermarlo, c’è qualità!Oggi è Decanter a confermarlo. Questa è la nostra gratificazione e una garanzia importante per i nostri clienti.Questi vini sono frutto di una produzione vitivinicola che si avvale di esperienza antica e conoscenza e tecnologie moderne, sono tesimoni di una denominazione, il Chianti Classico, che ha una storia ultracentenaria, e si è evoluta e migliorata continuamente, perchè il potenziale della nostra terra è immenso ed è nelle nostre mani.

WS TOP 100 WINES 2019

I riconoscimenti di Wine Spectator per Castello di Gabbiano

Buone nuove da Wine Spectator che decisamente apprezza e riconosce l’annate 2015 dei vini Chianti Classico Castello di Gabbiano. Il cavaliere di Castello di Gabbiano seduce Wine Spectator ed entra trionfante nella TOP 100!Castello di Gabbiano Chianti Classico 2015 è il #33 nella lista WineSpectator’s Top 100 Wines 2019:#33 - 92 points – CASTELLO DI GABBIANO Chianti Classico 2015 – “Uno stile elegante, con sapori di amarena, mora, ferro e terra, con un pizzico di erbe selvatiche. La struttura vibrante

Pasqua Easter Ostern Pascua Pâques

Castello di Gabbiano Chianti Classico 2019 Easter greetingsCastello di Gabbiano Chianti Classico wines wish everyone a Happy Easter with true Love, Harmony and Beauty!A suon di Chianti Classico Castello di Gabbiano  augura a tutti una Buona Pasqua di vero Amore, Armonia e Bellezza!

Domenica 14 Aprile Mostra d'Arte

Imminente apertura mostra d’arte “quadreria naturale”

        Domenica 14 Aprile inaugurazione della '11° Mostra d’Arte ospitata a Castello di Gabbiano : in esposizione le opere di due artisti Toscani, Mauro Lovi e Livio Tessandori.Le strade dei due artisti, entrambi nativi di Lucca,  sono diverse ma si intersecano più volte, e convergono in questa volta proprio a Castello di Gabbiano.Tecniche diverse, sguardi diversi, mani e umori diversi, ma l’arte è per entrambi l’unico mezzo d’espressione.Livio Tessandori; la pittura astratta è quella che meglio gli permette di esprimere le

E’ davvero primavera: il Ristorante Il Cavaliere riapre!

Martedì 2 Aprile,  il ristorante Il Cavaliere apre la nuova stagione.  La lunga chiusura invernale ha visto squadre di uomini lavorare nelle cucine e nelle sale del ristorante per rendere possibile quest’apertura con un look rinnovato e una nuovo ambiente in cui lavorerà il team dei cuochi.(prenotazioni 0558218423 ; 3346429535  | chiuso : Lunedì e Martedì a pranzo)

Domenica 14 Aprile Mostra d'Arte

MOSTRA D’ARTE MAURO LOVI e LIVIO TESSANDORI

       L’11° Mostra d’Arte ospitata a Castello di Gabbiano propone le opere di due artisti Toscani, Mauro Lovi e Livio Tessandori.Le strade dei due artisti, entrambi nativi di Lucca,  sono diverse ma si intersecano più volte, e convergono in questa volta proprio a Castello di Gabbiano.Tecniche diverse, sguardi diversi, mani e umori diversi, ma l’arte è per entrambi l’unico mezzo d’espressione.Livio Tessandori; la pittura astratta è quella che meglio gli permette di esprimere le sue emozioni e il colore è protagonista

Al Vinitaly, sostenibili!

La Sostenibilità è una delle nostre priorità: certificata ISO14001, Castello di Gabbiano è partner del progetto Life Green Grape e lavora secondo il programma di Sostenibilioìtà VIVA .Lunedì 16 Aprile, ore 15:30, presso il nostro stand Vinitaly (Hall 9 stand D 11), la consegna ufficiale della Certificazione di Sostenibilità VIVA  da parte di DNV e Ministero delle Politiche Agricole.

“LOST WORLDS” la mostra d’arte di Elizabeth Orchard

SAVETHEDATE: Domenica 8 Aprile, apertura della Mostra d’Arte di quest’anno a Castello di Gabbiano. Saremo onorati di ospitare  “Lost Worlds”, le ultime opere dell’artista Inglese Elizabeth Orchard .Le tela dinamiche e profonde e le sciarpe di seta dipinte a mano, uniche nel loro genere, coinvolgeranno il pubblico, l’occasione sarà la sua prima mostra personale, che si terrà al Castello di Gabbiano (rimarrà allestita durante tutta l'estate 2018).

Che Bellezza!

Che bellezza questo Sangiovese…che sangiovese questo Bellezza!Elegante e intrigante, esprime tutta la potenzialità e la poliedricità del vitigno: complesso e possente, vibrante e tondo, nerboruto e fine, fresco e morbido.  Il Sangiovese è come una femmina, che solo quando trova il giusto equilibrio nella propria vita può esprimere la sua piena virtualità e  svelare tutta la sua forza e delicatezza, fascino e sensualità.Bellezza cresce nel suo habitat ideale, compie la sua trasformazione in condizione di ideale naturalezza, matura in perfetto

CONSAPEVOLEZZA_ OBBIETTIVO ZERO DANNI

SICUREZZA SUL LAVORO

La sicurezza sul lavoro è una delle priorità di Castello di Gabbiano così come lo è per il gruppo TWE  di cui la cantina è parte.Esiste un protocollo, applicato in tutte le cantine che fanno parte del gruppo, il cui obbiettivo è la massima sicurezza : “Zero Incidenti”. Il protocollo si basa sulla Consapevolezza del lavoratore.C’è un grado di consapevolezza(coscienza) del pericolo che aiuta a preservarsi dagli incidenti, lavorare al di sotto di questo livello vuol dire esporsi ed esporre

SICUREZZA E SALUTE NELL’ATTIVITÀ DI VINIFICAZIONE : CASTELLO DI GABBIANO CANTINA ESEMPLARE

Nell'ambito del progetto regionale "Prevenzione e Tutela della salute dei lavoratori in agricoltura" coordinato e attuato dalla Azienda Sanitaria Firenze, è stato realizzato questo breve filmato inerente le operazioni svolte nella cantina vinicola. Nel video clip è illustrato il ciclo produttivo, con particolare sottolineatura degli aspetti inerenti la sicurezza sul lavoro, e sono mostrate le corrette pratiche da applicare durante le lavorazioni. Il video è stato girato al Castello di Gabbiano nell’anno 2013.

RISERVA CHIANTI CLASSICO CASTELLO di GABBIANO

Tutti d’accordo!

Un vino che trova tutti d'accordo!All agree on this wine!Tous se accordent sur ce vin!Alle sind sich einig über diesen Wein!

CHIANTI CLASSICO RISERVA 2012 PREMIATO PLATINO

Critics Challange International Wine&Spirits  riconosce il Chianti Classico Riserva 2012 castello di gabbiano MIGLIOR CHIANTI e lo premia PLATINO!E noi lasciamo la parola a Robert Whitley,  il cui punteggio per questo vino è 95:"This winery was one of the first to embrace the renaissance in quality that lifted the Chianti region to world-class levels a few decades back. Over the past 20 years Gabbiano’s wines have improved steadily, delivering a combination of elegance, purity and value at the same time.

IL PRESENTE IN FUNZIONE DEL FUTURO

Lavorare nell’assoluto rispetto della nostra terra e dell’ambiente vuol dire garantire la sostenibilità della produzione in avvenire.Castello di Gabbiano, è un’azienda che vanta una storia secolare, oggi desideriamo garantire a questa  realtà e al territorio che l’accoglie un futuro altrettanto importante.Il 29 Maggio 2017, Castello di Gabbiano riceve il Certificato di Conformità alla ISO 14001 , la norma volontaria maggiormente utilizzata a livello internazionale per la realizzazione di un Sistema di Gestione Ambientale . Un risultato che ha un significato

Fresco, minerale, sapido: Vermentino

Le prime giornate calde, l’estate sta arrivando. E’ il momento giusto per assaggiarlo! …è bianco, è fresco, è invitante con le sue note floreali e di cedro candito, arriva con la sua mineralità e una bella sapidità ben bilanciate.  Accompagna facilmente formaggi freschi e salumi leggeri,  piatti di pesce e crostacei. E’ perfetto anche con risotti, frittate, funghi e carni bianche, insomma, è davvero un ottimo compagno a tavola, quotidianamente  e per tutta l’estate! E’ il Vermentino 

Domenica 7 Maggio “ACQUA” a Castello di Gabbiano

…ma speriamo che non piova!“Acqua” è il titolo della mostra d’arte di Andrea Mattiello, che verrà inaugurata a Castello di Gabbiano  Domenica 7 Maggio alle ore 17:00.L’artista sarà presente all’evento.  Le sue opere nascono ed esprimono la potenza universale dell’elemento acqua, nella sua leggerezza, nella sua forza, nella sua capacità di riflettere, scindere, sostenere, avvolgere, nutrire, e la facoltà dell’uomo di immergersi, galleggiare, guardare attraverso, riflettersi, trarne energia…Accompagnamento musicale di "La Dama e l'Unicorno".

BOOK

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina dellaPrivacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi