Claudio de col – 2015

Claudio De Col nasce a Modena il 20 Luglio 1944, si diploma in Arti Applicate a Vevey (VD), Svizzera, nel 1968. Completa la sua formazione con corsi di disegno d’osservazione e corsi accademici.
Attivo in Design d’interni ed organizzazione di seminari di espressione plastica e creatività, coltiva, parallelamente, arti visive, disegno, pittura e collage. Dopo diversi anni vissuti in Svizzera, attualmente vive e lavora nel suo loft casa/studio a Pescia. Dal 1971 ha realizzato numerose mostre personali e collettive, ottenendo diversi riconoscimenti, ed è presente con le sue opere in riviste specializzate, in collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero.

(Premio speciale dell’Ambasciatore d’Italia a Berna nel 1971 – Medaglia d’oro Primo Gran Premio Internazionale Helian Montreux, Svizzera nel 1979 – Acquisto dalla Confraternita dei Presidenti del Consiglio di Vevey nel 1980 – le sue opere sono presenti nel Museo di Belle Arti Jenish di Vevey, Svizzera dal 1981, in riviste specializzate – Arte Contemporanea-Inside Italia, in collezioni pubbliche – Collection Migros Vaud Suisse , e private in Europa ed America)

ABITAZIONE STUDIO: Via Dionisio Anzilotti 7-1 51017 PESCIA (PT)   Tel./Fax. 0572/495082     E-mail: claudiodecol@gmail.com

 

Esposizione opere “Sabbie Sparse” (tecnica mista con colori acrilici e sabbie caraibiche) dell’artista Claudio De Col.
Quando ci fermiamo ad osservare le opere di Claudio quello che salta agli occhi è un condensato di ricerca armonica di colori e forme.
Non facciamoci ingannare dal titolo della mostra , infatti se aggiungessimo all’aggettivo “sparse” le parole “con meticolosa precisione” otterremmo “sabbie sparse con meticolosa precisione” , ed è quello che ha fatto De Col. Niente è lasciato al caso, tutto è analizzato accuratamente, un puzzle che lentamente si compone, i tasselli accatastati da una parte a formare un mondo di idee e di passioni vengono raccolti ad uno ad uno e riportati sulla tela in ordine, le mani e il pennello che diventano un protrarsi della mente e del cuore. Davanti all’opera d’arte il silenzio è d’obbligo ed è la condizione migliore per scoprirne i segreti più intimi, l’anima, l’essenza. Di fronte alle sabbie, ai colori, alle immagini che riflettono luce, il silenzio stimola la mente e diventa linguaggio del cuore , quindi lo sguardo si trasforma in ascolto e l’immaginazione inizia a galoppare calpestando spiagge lontane, aridi deserti, letti ciottolosi di ignoti torrenti, profluvi sconosciuti.
Ogni opera di De Col è un atto e un gesto liberatorio con il quale trasmettere agli altri la sua gioia di vivere di contaminarsi ma anche di contaminare. Non c’è dubbio che quest’artista riesca magistralmente nel suo intento.

 

In occasione dell’inaugurazione della Mostra di De Col, il castello ospita anche le sculture di MAGI WITTWER 

L’artista svizzera esprime la sua creatività nella lavorazione della ceramica dal 1980.
Le sue opere consistono in sculture che si distinguono per la particolare sensibilità espressiva. Il tema centrale dei suoi lavori è l’uomo con il suo bisogno di amore e protezione.
Attraverso antichi metodi di cottura e fusione in bronzo le sue opere acquisiscono un carattere inconfondibile.

 

ABITAZIONE STUDIO: via mugnana 31 50027 Chiocchio/ Fienze tel. +39 055 857 21 98 e-mail:  www.mag iart.ch

Date

22 January 2016

Category

Art Exhibitions

BOOK


QUICK BOOKINGS

HOSPITALITY
CONTENT NOT AVAILABLE.
TO SEE IT ENABLE COOKIES BY CLICKING TO 'ACCEPT' ON THE BANNER
OTHER BOOKING OPTIONS

TOURS OR COURSES

A TABLE AT IL CAVALIERE

A WINE


You can book also by phone calling the number
+39 055821053

NEWSLETTER

This site uses cookies to improve your browsing experience. To understand which cookies and how they are used, consult our Privacy page. Accept cookies by clicking on the 'Accept' button. At any time from the relative page you can review and change your consent. MORE INFORMATIONS

This site uses cookies to provide the best browsing experience possible. By continuing to use this site without changing your cookie settings or clicking on "Accept" you allow their use.

Close